Il lato selvaggio di Portofino: trekking, mare, natura, tramonti, Itália, Sábado, 03. Fevereiro 2018

2 splendide escursioni in 2 giorni, per gustare il meglio del promontorio di Portofino, dai borghi di mare agli angoli più selvaggi del parco naturale. Uno splendido, lungo week-end, su sentieri panoramici “vista mare”. Costo totale (2 escursioni, cena, pernottamento, colazione, traghetto): 120 euro.
Tutte le info a questo link:

- - - - - - - - - - - - - - - - -
Avete sempre sentito parlare di Portofino come di una località turistica e modaiola? Ebbene, questo meraviglioso luogo è molto di più: sentieri a picco sul mare, natura selvaggia, borghi e abbazie nascoste, tramonti mozzafiato e tanto altro… scopritelo con noi!
Due lunghe camminate giornaliere che, seppur affrontate in tutta tranquillità, sono adatte a camminatori allenati: diversi sono i passaggi su roccia e in alcuni punti le pendenze sono significative. Il tratto presso il Passo del Bacio (primo giorno) è esposto ed è quindi inadatto a chi soffre di vertigini.
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Sabato 3 Febbraio – da Camogli all’abbazia di San Fruttuoso
Ritrovo ore 10:00 (puntuale) a Camogli (in area in cui si possono parcheggiare le auto gratuitamente). Partenza dell’escursione che ci porterà a San Fruttuoso, dopo aver attraversato il Passo del Bacio, la Cala dell’Oro e tanto altro, percorrendo un affascinante sentiero con vista a ponente sul Golfo Paradiso. San Fruttuoso, borgo nato attorno ad un complesso religioso, è raggiungibile solo a piedi o via mare. Qui potremo visitare la meravigliosa abbazia, che sorge direttamente sulla spiaggia. Da qui il traghetto ci consentirà di raggiungere una località in cui godremo del tramonto sul mare, seduti su uno degli scogli più lunghi del mondo… Rientro a piedi Camogli durante l’ “ora blu” (l’ora dopo il tramonto, quando i colori virano a tonalità blu), attraverso un facile sentiero (per chi la possiede, può essere utile avere la torcia frontale)
Difficoltà percorso: “E” – Escursionistico. Lunghezza: 12 km, dislivello totale in salita: 650m
ore 19.00 – Circa – Check-in presso albergo a due stelle, per pernottamento in camere doppie e triple. Dopo la doccia, cena in ristorante con splendida vista sul mare.
Dopo cena ci gusteremo la splendida atmosfera di Camogli, uno dei borghi di mare più poetici d’Italia.
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Domenica 4 Febbraio – da Santa Margherita a Portofino
Ore 8:00 – Colazione, e rifornimento di panini / focacce nei forni di Camogli
Ore 9:00 – Trasferimento in auto da Camogli a Santa Margherita (in area in cui si possono parcheggiare le auto gratuitamente).
Ore 9:30 circa – Partenza a piedi dagli uliveti attorno al borgo marittimo di Santa Margherita Ligure, per raggiungere la cima del promontorio di Portofino. Da qui si scenderà, attraverso un sentiero molto panoramico, sino a raggiungere una delle località turistiche più famose del mondo: Portofino, con il suo splendido porticciolo e le case variopinte. Rientro quindi, attraverso i boschi e gli uliveti, con vista a levante sul Golfo del Tigullio.
Ore 16:00 circa – Rientro alle auto… saluti, baci & abbracci… e alla prossima avventura! 😉
Difficoltà percorso: “E” – Escursionistico. Lunghezza: 13 km, dislivello totale in salita: 650 m.
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Per informazioni tecniche: Emanuele (tel. 333-4555208)

Il lato selvaggio di Portofino: trekking, mare, natura, tramonti

Encontrar mais eventos em torno de você
Obter recomendações de eventos com base em seu gosto Facebook. Obtê-lo agora!Mostre-me os eventos adequados para meAgora não